Ragazza che raccoglie verdura

LABORATORI

a scuola nella natura

OBIETTIVI

portare la natura a scuola e la scuola nella natura

Sensibilizzare alla cura al rispetto e conoscenza dell’ambiente

Stimolare alla scoperta e all’avventura attraverso la curiosità e interesse per l’esplorazione del mondo scoprendo che in natura ogni cosa è sorpresa e magia

Sviluppare atteggiamenti di tipo scientifico: esplorazione, osservazione, classificazione, formulazione di ipotesi e verifica

Arricchire le competenze linguistiche proprie dell’ascoltare, riassumere, descrivere, raccontare, spiegare, dialogare. 

Favorire la creatività e le emozioni attraverso l’utilizzo di racconti, di sperimentazione

Sviluppare la manualità e affinare differenti percezioni lavorando con tutti i materiali che la natura offre

Usare diverse tecniche espressive e linguaggi ispirate dalla miriade di specie vegetali e animali che ci circondano

 

Sviluppare la capacità di lavorare in gruppo e aiutarsi

Stimolare i sensi a percepire suoni, colori, odori, sensazioni e lo scorrere del tempo attraverso l’educazione all’ascolto

Sviluppare un vocabolario sensoriale e progressivamente una grammatica ed una sintassi per poter godere dei linguaggi della natura e arricchire la propria creatività

Stimolare la creatività e l’inventiva attraverso i perché

Favorire aperture di risposte per stimolare la visionarietà attraverso nozioni/giochi di meteorologia, geologia, botanica zoologia chimica e fisica apprese dalla natura

Le porte dell’apprendimento e del divertimento

Di seguito le aree tematiche all’interno delle quali abbiamo sviluppato varie offerte esperienziali ed educative (in ordine propedeutico) ognuna con giochi e laboratori dedicati e con specifici obbiettivi di crescita educativa in ottica esplorativa; se siete interessati a qualche modulo in particolare, o volete approfondire un percorso personalizzato per i vostri ragazzi, contattateci per discuterne insieme.

351590.jpg

"Non smetteremo mai di esplorare e alla fine di tutto il nostro andare ritorneremo al punto di partenza e conosceremo quel luogo 

per la prima volta"

T.S. Elliot "Quattro quartetti"

351098.jpg

DODECALOGO DELL'ESPLORATORE

Guarda continuamente
considera ogni cosa come viva
cambia spesso i tuoi percorsi
connetti ogni cosa
osserva il movimento
scopri l'origine delle cose
usa tutti i sensi
instaura un dialogo con le cose
ascolta la natura che muta
documenta con ogni mezzo le scoperte
guarda da punti di vista strani e diversi
osserva a lungo, fa mille ipotesi e cambiale

20200615_112649.jpg

SPAZIO

ESSERCI NEL MONDO

 
351590.jpg

In questo modulo approfondiremo:

sia il posto ed il ruolo che abbiamo in natura, l'impronta ecologica che lasciamo e i piccoli miracoli che ognuno può fare sia il sapersi orientare in natura, l'individuare punti di riferimento, leggere il sole, il bosco, impararne il linguaggio per ritrovarsi e per capire che ne facciamo parte integralmente.

Perdersi e trovarsi

(orientarsi in natura)

-

Misure e distanze

-

Impronta ecologica

-

Organizzazione e organismi

(dagli imenotteri alle piante)

351098.jpg

TEMPO

L'ALBERO: LA LENTA ESPLOSIONE DI UN SEME

 
20191027_141113.jpg

La natura ha mille orologi, ognuno con tempi e velocità differenti ed il primo passo per leggere il libro della natura, goderne ed amarla è il comprenderne i tempi ed i ritmi del suo evolversi, del suo respiro vitale.

Attimi, Ere ed eoni

(Tempi lenti e tempi infiniti)

-

Le stagioni

-

Ritmi e danze della natura

-

La poesia della natura

20200522_124105.jpg

VISTA

SGUARDO DELLE MERAVIGLIE

 
_MG_0099.jpg

Imparare a guardare, forse è questo il segreto per una vita ed un mondo migliore, solo guardando si comprende e si ama e lo faremo studiando piccoli mondi, linguaggio dei colori, le splendide geometrie dei disegni vegetali ed animali, imparando a leggere le tracce e a conoscere le strategie di mimesi e di trasformazione che la natura ci offre.

Segreti del piccolo mondo

-

Forme e geometria della natura

-

I colori del cielo e del mare

-

Strategie di natura (mimesi e non solo)

-

Tracce: i segni della natura

IMG_20190702_213104.jpg

TATTO E OLFATTO

ESSERCI NEL MONDO

 
_MG_1109aweb.jpg

Tatto e olfatto, sensi primitivi, profondi, che stiamo dimenticando ma che ci connettono più di ogni altro con il mondo e con noi stessi. Due sensi alla base della creatività, dell'artigianalità e di quanto potremo offrire al futuro.

_MG_0764.jpg

Il linguaggio degli odori

-

Strategie di odori

(armi, inganni e amori)

-

Con le mani tra arte e scienza

(armi, gioielli, strumenti)

-

Sulla superficie delle cose

UDITO

ESSERCI NEL MONDO

 
227016.jpg

Ogni cosa ha una voce, troviamola, ascoltiamola e ci si aprirà un mondo. impareremo dalla natura i suoni più strani, magici che aprono mondi, fanno innamorare, spaventano i nemici, incantano le prede.

Vedremo come ogni suono si è evoluto con e per il luogo in cui "vive" e come continua a modificarsi in un muoversi costante ove, come dice la regina rossa di Alice "devo correre come una matta per sembrare ferma".

Rumori d'acqua

-

Canti versi e bioma

-

Rumori del cielo

-

La musica della natura

casentino1.jpg

NATURA INSEGNA

ESSERCI NEL MONDO

 
20200528_132329.jpg

In questo modulo andremo per boschi alla ricerca dei supereroi della natura studiandone le leggi fisiche 

che consentono loro di fare cose magiche e straordinarie e imparando da loro a divenire anche noi un poco...supereroi. Giocheremo con la fisica che consente a minuscole radici di rompere pietre, con la matematica delle margherite e con la chimica di farfalle e gechi e vedremo come noi possiamo apprendere da loro per costruire un mondo migliore e più sostenibile.

20200524_095327.jpg

Etologia: curiosità e insegnamenti del mondo animale

-

Ispirati alla natura: Biomimetica

-

La fisica della natura

-

Il Marketing della natura

20200615_113156.jpg